comincio_01-compressor
Comincia dal Campo 9 luglio 2015 / 1a edizione
7 dicembre 16

Ad un anno dalla nostra apertura abbiamo organizzato un evento per tutte le persone interessate a scoprire come nasce il connubio Pizza e Territorio. Per noi tutto “Comincia dal Campo”, a pochi passi dalla nostra sede nell’ azienda agricola Cobellis, che produce il nostro grano, e nel caseificio Le Starze, che prepara la mozzarella nella mortella per le nostre pizze. Abbiamo organizzato “una gita fuori porta” per mostrare la filiera corta e la rete dei produttori che abbiamo scelto come partner di daZero. Le attività hanno avuto inizio nel pomeriggio, con un servizio navetta dalla pizzeria per arrivare a Pattano, la frazione di Vallo della Lucania dove si trovano le due aziende che hanno ospitato le attività laboratoriali e l’incontro con i produttori. La giornata si è chiusa presso la nostra pizzeria dove abbiamo presentato il menu “pizza e Territorio”. L’occasione per i clienti di scoprire i sapori del territorio.

Il campo di grano
Mietitura manuale
Il laboratorio di mietitura si è tenuto nel campo dell’azienda agricola Cobellis dove è stato coltivato il grano per le farine che utilizza la pizzeria. Qui, sotto la guida degli operai agricoli, i visitatori hanno potuto partecipare (o semplicemente assistere) all’esperienza unica ed antica della mietitura manuale. Tutti riuniti nell’esperienza rituale della mietitura, un momento faticoso ma anche di festa, perché il raccolto garantiva per la comunità la consapevolezza di aver guadagnato tempo ed assicurata la sopravvivenza. Il valore di questo gesto avvicina le persone e ribadisce un’alleanza. Ai partecipanti sono state presentate le tipologie di grano coltivato ed anche le tecniche più moderne di raccolta.


Laboratorio degli impasti
La magia degli impasti
Nell’antica cucina della casa patronale dell’azienda agricola Cobellis, l’esperto panificatore Paolo De Simone ha curato il laboratorio di impasti, presentando le tecniche di preparazione, sottolineando l’importanza della lunga lievitazione (almeno 24 ore) e descrivendo le caratteristiche delle farine utilizzate in pizzeria. Tra queste anche quella prodotta dal grano coltivato presso l’azienda Cobellis. La scelta di far coltivare direttamente in loco il nostro grano è legata alla consapevolezza che così ne possiamo garantire la qualità, dalla semina alla macinatura. Producendo in loco riusciamo ad offrire un prodotto con una forte identità, tracciato e sano. La conoscenza della materia prima è essenziale per chi come noi lavora continuamente al miglioramento dei propri impasti, attraverso la creazione di una ricetta originale.


Laboratorio della mozzarella nella mortella
Il sapore antico della mozzarella nella mortella Il maestro casaro del caseificio Le Starze, ha mostrato le tecniche di lavorazione della mozzarella nella mortella, un prodotto unico, legato alla tradizione locale e al monte Gelbison dove gli allevatori portavano al pascolo le loro mucche. I partecipanti al laboratorio hanno potuto visitare le stalle e la sala mungitura, poi partecipare alla lavorazione ed infine degustare la mozzarella con il tipico aroma donato dal mirto in cui viene avvolta. La produzione nel Cilento sta riprendendo dopo un periodo in cui rischiava di essere abbandonato, anche grazie all’utilizzo nella ristorazione e al rinnovato interesse del mercato locale.


Incontro Produttori
Alla chiusura dei laboratori è seguito l’incontro con tutti i produttori, i fornitori di daZero, invitati per presentare il sistema del km 0 e della filiera corta. È stata l’occasione per associare dei volti e delle storie ai prodotti gustati sulla pizza. Abbiamo voluto aprire un confronto diretto tra i produttori ed i consumatori, per raccontare le esperienze aziendali in modo informale, avere uno scambio di idee e far conoscere i benefici derivanti dall’ acquisto di prodotti di qualità. Questo appuntamento ha consentito anche di far conoscere la varietà delle aziende presenti sul Territorio, la ricchezza della biodiversità, le eccellenze locali, i presidi Slow Food, ed i prodotti a marchio IGP e DOC. Questo primo appuntamento ha voluto rappresentare anche un segno di unione per sancire un patto di fiducia tra domanda ed offerta, truttori e consumatori.


Documenti scaricabili


Categorie: Comincia dal Campo, daZero con il Territorio, Progetti